La Banca BCE discute sul Bitcoin

Una delle tre grandi questioni al quale il presidente della Banca Centrale Europea dovrà rispondere sarà il problema circa il Blockchain di criptomonete.
Mario Draghi risponderà alle domande che gli verranno esposte sul se il Bitcoin offre una valida alternativa alle valute tradizionali come pure il commento su parere della BCE sulla sua teanni possono anche porre domande intorno ai tre temi principali: la possibilità di una nuova crisi economica globale, criptomonete e Blockchain,la ripresa economica in Europa e la disoccupazione giovanile.
Questa della BCE è la terza finestra di dialogo con la gioventù che normalmente costituisce una serie di colloqui che si sono svolti fra i responsabili politici della banca, gli studenti e giovani provenienti da diversi paesi.

Come un preludio alla sessione, la BCE ha lanciato un sondaggio di opinione su Twitter per chiedere se il Bitcoin potrebbe offrire una valida alternativa alle valute tradizionali.

Il sondaggio della massima banca d’Europa ha ricevuto più di 15.500 risposte in circa 24 ore.
Mentre il ruolo delle banche centrali nella valuta digitale mondiale è sempre stato un argomento di dibattito.
Ciò che è chiaro è che il 2017 è stato un anno cruciale per il Bitcoin quando il suo valore è salito bruscamente.
Anche se non vi è alcuna prova, tale consapevolezza ha aumentato la sua adozione in Europa, i dati statistici disponibili circa il 2017 mostrano che il suo uso quotidiano come metodo di pagamento nelle principali economie europee è ancora minimo.